Luca Ligato secondo di gruppo a Fasano

DSC_2081

Un weekend dal sapore agrodolce quello del veloce driver regino Luca Ligato alla sua prima Coppa Selva di Fasano. Il portacolori della scuderia Jonia Corse ha ottenuto un ottimo secondo posto assoluto di gruppo CN, alle spalle del suo diretto avversario per la corsa al titolo, il potentino Achille Lombardi, staccato per somma di tempio di appena 72 centesimi di secondo. I due secondi posti di manche gli consentono comunque di mantenere la vetta della classifica delle barchette con motorizzazione di serie. Questo risultato, in un fine settimana caratterizzato dall’incognita meteo che ha fatto tribolare tutti i 260 piloti in gara, è da considerarsi positivo, anche se resta un leggero rammarico per un piccolo errore di valutazione sulle regolazioni dell’anteriore della sua Osella PA21 Evo Honda.
“Sono contento per il risultato della gara – ha commentato Ligato – perché oggi Achille Lombardi è andato molto forte e di questo bisogna rendergliene atto. Fondamentalmente non ho commesso grossi errori, nel primo tratto sono riuscito a migliorare l’intertempo dello scorso anno di Omar Magliona che all’arrivo stacco il record del percorso, ma una mia inesattezza sulle regolazioni dell’anteriore, non mi ha permesso di spingere come volevo nella parte alta del percorso, che essendo molto scivoloso non mi avrebbe perdonato nessun errore. Tenuto conto che qui a Fasano non avevo mai corso, posso ritenermi soddisfatto, quindi andare a Verzegnis pieno di buone sensazioni. Devo solo imparare ad essere più sicuro sulle regolazioni, ma questo avviene solo con i km di esperienza.”
Prossimo appuntamento per Luca Ligato il 27-28-29 maggio a Tolmezzo (Ud) per la 47° Verzegnis – Sella Chianzutan.

Ufficio Stampa Luca Ligato
racingpressnews@gmail.com