Il Trofeo Nappi scalda i motori con Piedone Giovanardi

23915707_10212771926326864_8627403296946091511_n

Oggi si sono aperte le danze dell’11° Trofeo Natale Nappi, organizzato dalla Scuderia Vesuvio sul Circuito del Sele a Battipaglia (SA).
Oltre 170 le vetture presenti, tutte impegnate in pista per le prove di qualificazione ed i test collettivi.
Il più veloce in pista è stato Danny Zardo, al volante della sua monoposto Lola-Zytek del team Dalmazia che ha preceduto la Osella FA30-Zytek del napoletano Piero Nappi e l’altra Osella del veterano Tommaso Carbone.
Molto ammirata l’Alfa Romeo 4C-Zytek di Gramenzi, che sta completando la messa a punto in vista della stagione 2018 del CIVM.
Guest star della giornata Fabrizio “Piedone” Giovanardi, più volte Campione Europeo Superturismo, che ha onorato la manifestazione al volante dell’Alfa Romeo 155 messagli a disposizione da Luigi Sambuco. Il pilota di Sassuolo ha prima confrontato la sua amata Alfa con una recentissima Audi del TCR in una sfida tra vetture turismo con 20 anni di differenza concettuale per poi gareggiare con la stessa Alfa nelle qualificazioni del suo raggruppamento. Domani lo avremo in gara!
Il programma della giornata di domenica sarà serratissimo, con inizio alle 8.30 del mattino e conclusione prevista poco prima del buio con la ricca premiazione, che caratterizza da sempre le manifestazioni della Scuderia Vesuvio.