La Scuderia Driving Experience Fasano a Luzzi in lotta per le Coppe di Classe

Colabello Francesco	(Fiat 126 #318)

La scuderia pugliese Driving Experience Fasano ha schierato un attacco a tre punte per la dodicesima e ultima tappa del CIVM.

 

 

Sarà una Luzzi Sambucina di fuoco per i due alfieri della Scuderia Driving Experience Fasano, entrambi in piena lotta per la vittoria della Coppa di Classe delle rispettive categorie.

Tra le piccole di casa Fiat, in classe Gr.1,5 de le Bicilindriche, Francesco Colabello e la sua Fiat 126 dovranno difendere la testa della classifica dagli attacchi di Domenico Lacerignola e la sua Fiat 500, staccato in campionato di 5 punti.

Martucci Angelo (Scuderia Driving Experience, Peugeot 106 R #198)

Tra le vetture di stretta derivazione di serie, le Racing Start, il pugliese di Trento Angelo Martucci, sempre al volante della fida Peugeot 106 di classe RS1.4 tenterà la scalata alla vetta di una classifica molto ristretta, che vede racchiusi tre piloti in 17 punti, con trenta ancora in palio. Infatti il portacolori Driving Experience è terzo in classifica con 63 punti, alle spalle del leader Arduino Eusebio e di Alessandro Bondanza, rispettivamente a 80 e 73 punti.

In RS1.6, classe superaffollata e competitiva, il portacolori della Driving Experience Vito Di Leo dovrà spingere al massimo la sua Peugeot 106 per lottare contro gli altri 22 iscritti in classe

Questi i presupposti per un week end di pura adrenalina peri due piloti Driving Experience Fasano.