Federico Liber si laurea all’Università delle salite vincendo la 6° tappa del 2° Trofeo ProtoBike G-Energy by Salitastiledivita.it

Liber by Rainieri

Liber e Pezzolla si esaltano sul Bondone: 4° e 5° assoluti con i loro piccoli gioielli “moto”.

Trento. Federico Liber al volante della sua Gloria C8P Evo 1.6 ha conquistato la seconda vittoria stagionale al 2° Trofeo ProtoBike G-Energy by Salitastiledivita.it.

Il trofeo riservato alle sport prototipo e formula con propulsori di derivazione motociclistica ha visto ben 6 piloti al traguardo della sesta del CIVM, la mitica Trento Bondone.

Il pilota di Caprino Veronese, Federico Liber, ha sapientemente condotto la sua monoposto alla vittoria di classe, ottenendo oltre al primo posto nel Trofeo, il terzo posto di Gruppo E2-SS e il 4° posto assoluto, alle spalle solo di vetture di 3000 cc.

Speravo di migliorare il mio crono personale – ha commentato Liber a fine gara – ma ho trovato un po’ di traffico, comunque sono sodisfatto della mia prestazione, 9’55 è comunque un gran tempo con una piccola 1.6. Contro i primi tre di più non si poteva comunque fare.

Prestazione maiuscola anche per il driver del Team Puglia Ivan Pezzolla, che al volante della piccolina di casa Osella, la PA21 JrB BMW di soli 1000 cc ha ottenuto la vittoria di classe, il secondo posto di gruppo E2-SC, alle spalle del solo Simone Faggioli, e il 5° posto nella classifica assoluta della gara valida come tappa italiana del Campionato Europeo della Montagna.

Sono realmente soddisfatto di questa mia prova – ha esclamato Pezzolla appena uscito dal parco chiuso – perché ora stiamo iniziando a fare i tempi che ci siamo prefissi, stare con i migliori CN e lottare per le posizioni che contano con un piccolo motore 1000. Arrivare sul Bondone e leggere 10’00”33 mi ha dato un’emozione immensa!

Sul terzo gradino del podio del Trofeo ProtoBike si è piazzato Alessandro Tinaburri del LTS Racing Team al volante della Gloria C8P, seguito dal pugliese di Trento Sante Ostuni, alla guida dell’Osella Pa21JrB 1000 del Team Fattorini, che ha preceduto il compagno di team Matteo Moratelli, anche lui al volante della piccola “osellina”. Buone le prestazioni di Paolo Venturi su Elia Avrio ST09 Evo e di Lutz Spitaler, al volante della 1000 di casa Osella.

Il prossimo appuntamento con il 2°Trofeo ProtoBike G-Energy è per il week end del 14/16 luglio in Puglia con la 60° Coppa Selva di Fasano, settima prova del CIVM.