Fasano Selva da record: 270 iscritti, anteprime assolute, top driver, tanti Vip e le nostre dirette streaming!

FB_IMG_1462969247030

L’edizione numero 59 della storica cronoscalata pugliese Coppa Selva di Fasano (che noi di Salitastiledivita.it seguiremo con una diretta streaming, da più postazioni, sulla nostra pagina Facebook, vedi tasto in Home Hage) sta superando ogni più rosea aspettativa con oltre 270 iscritti (l’elenco ufficiale verrà pubblicato appena la Federazione darà l’approvazione).
Il tracciato fasanese, che in questo 2016 compie la bellezza di 70 anni, si snoda sui 5.600 metri di asfalto che dalla ridente cittadina a nord di Brindisi portano, arrampicandosi tra curvoni veloci e curve tecniche, sulla collina fasanese, luogo di villeggiatura e di relax.
La classicissima Fasano-Selva, infatti, è nata nel lontano 16 settembre 1946 per volontà dell’avvocato Francesco Chieco, presidente dell’Automobil Club Bari. Nel corso degli ormai 70 anni di storia della gara, i migliori piloti del panorama nazionale si sono sfidati sui tornanti silvani, e tra questi i plurivincitori Claudio Calella e Nino Todaro con due vittorie, Ezio Baribbi e Mauro Nesti con quattro, Pasquale Irlando con sette e Simone Faggioli con nove vittorie assolute.
A parte Simone Faggioli e Christian Merli, impegnati quest’anno nel Campionato Europeo, tutti i Top Driver del CIVM hanno confermato la loro presenza, a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto negli anni dalla macchina organizzativa della Egnathia Corse della presidentessa Laura De Mola.
Ci sarà grande attesa per la sfida al vertice tra Omar Magliona (Norma M20 FC Zytek), Domenico Scola, Domenico Cubeda e Michele Fattorini (tutti su Osella Pa2000 Honda), con il beniamino di casa, Franco Leogrande, che per onorare i suoi 30 anni di “Fasano Selva” (infatti “BigLeo”, come i suoi tifosi lo hanno soprannominato, disputò la sua prima gara di casa proprio nel 1986 al volante di una AA-112) prenderà il via al volante di una monoposto Lola Evo motorizzata Judd per tentare di inserirsi nella lotta per il podio.
Sono previste battaglie sportive sul filo dei centesimi in ogni classe, dai possenti prototipi alle piccole Bicilindriche (veri e propri gioielli di tecnologia che nelle gare del sud Italia hanno più seguito delle vetture sport).
È molto atteso il debutto in anteprima della nuovissima vettura di casa Osella, la PA21s JrB BMW, che verrà presentata venerdì sera alle ore 19 nella sala del Timo’s Park (diretta streaming sulla nostra pagina Facebook). Il primissimo esemplare della barchetta dell’ingegnere ex F1 sarà gestito dal Team Puglia di Roberto Schena, con al volante il giovane pilota-preparatore fasanese Vincenzo Pezzolla.
Oltre alla “osellina, a Fasano ci sarà un’altra anteprima assoluta, il debutto delle Kia Venga a GPL con Kers del Campionato Italiano Energie Rinnovabili e Alternative del Green Hybryd Cup, trofeo monomarca gestito dalla Scuderia Driving Experience che vanta il supporto tecnico del Racng Team BRC ufficiale. Al via domenica vi saranno ben otto vetture “verdi” tra cui l’inviato televisivo, ormai driver a tutti gli effetti, Jimmy Ghione.
Altra gustosa anteprima per le salite, è la presenza di una MitJet, vettura di classe E2SH-2000, vero e proprio prototipo con carena di vettura stradale, portata al debutto sulle strade di montagna dal rientrante driver fasanese Pasquale Baccaro.
Si prevede il pieno di iscritti per il “nostro” Trofeo ProtoBike G-Energy, con le tante vetture sport prototipo con propulsore di derivazione motociclistica che saranno presenti e tenteranno di scalzare dall aprima posizione l’attuale leader della classifica Federico Liber.
Oltre ai protagonisti del CIVM, la gara fasanese è da sempre caratterizzata dalla presenza dei numerosissimi driver locali, sempre agguerriti e pronti a dare il 110% per ben figurare sulla strada di casa, con le due principali scuderie, Fasano Corse ed Apulia Corse, che insieme hanno tra le loro fila oltre 60 piloti.
La vera esclusiva della cronoscalata silvana è il Trofeo Vip, che quest’anno raggiunge la sua dodicesima edizione. Nato da una felice intuizione promozionale di Laura De Mola, presidentessa della scuderia organizzatrice, il trofeo Vip è divenuto un vero e proprio must della gara, che permette di avvicinare a uno sport di nicchia, oltre agli appassionati più incalliti, decine di migliaia di spettatori affascinati dai personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport che si cimentano nella competizione motoristica. A sfidarsi al volante delle scattanti VW Lupo GTi della EptaMotorsport sui tornanti silvani, in questa 59ª edizione ci saranno Gracia De Torres, Patricia Contreras, Cristina Buccino (tutte protagoniste dell’Isola dei Famosi), Alex Belli, Gigi Mastrangelo, Roberto Farnesi, Giovanni Angioino, Lello Di Bari, Fabiano Amati e Raffaello Balzo.
Il programma prevede le verifiche tecnico sportive alla Selva di Fasano da venerdì mattina alle ore 11, mentre le due manche di prova di sabato vedranno lo spegnimento del semaforo alle ore 9,30. La gara vera e propria prenderà il via alle ore 9,00 di domenica mattina, mentre la premiazione si effettuerà alle ore 19,00 presso il Circolo Tennis a Selva di Fasano.
Gli ingredienti per un fine settimana da record ci sono tutti, quindi non ci resta che augurare a tutti un in bocca la lupo e che vinca il migliore!!!