Correva l’anno 2007……..Rieti

image1(1)

Mi trovavo, come sempre, sul muretto che si trova 100 mt. dopo la chicane di Pian De Rosce. Il meteo era fantastico e, personalmente, l’attesa era tutta per Vilarino jr. Non stavo nella pelle al pensiero di rivederlo all’opera dopo St. ursanne 2004 (dove fece una gara contro Regal del quale un giorno vi dirò). La faccio breve. Spuntò dalla destra veloce come un proiettile col motore a 11.000 giri….si 11.000, altro che i 9.000 convenzionali. Ma questo i miei occhi erano preparati a vedere. Vi voglio raccontare dei 50 metri prima della chicane. La Reynard non aveva cambio al volante…..eppure……la macchina a 50 metri era un Uragano in piena……in meno di 2 decimi tolse 4 marce…..quando ormai tutti pensavamo non ce la facesse non a fare la chicane…ma a fare la sinistra del ristorante dopo! Insomma, non fece una frenata, ne una staccata…….fece una manovra IRRIPETIBILE….fermando la vettura in 10 metri. Mentre leggete pensate al rumore degli 11.000 giri e la chicane che si avvicina….ora frena….ora deve frenare….QUANDO CAZZZO FRENAAAAA….lui, tolse 4 marce, fece la chicane e si rilanciò fino alla 5 marcia a palla di fuoco verso la sinistra del ristorante, dove compì un’altra mostruosità……entrò con l’acceleratore in pieno ed il freno modulato col piede sinistro……manovra gia non facile con un peugeot 106……figuratevi con quella F1 mancata. Pelo a destra, corda a sinistra, uscita pelo destra…..al limite, in perfetto controllo!

Record 5.31

Al traguardo dichiarò:” dispiace aver lasciato un po di secondi lungo i 15 km”

 

Ah, dimenticavo! Non aveva mai corso prima a Rieti!